Aquiles Machado - Tenore - W Print

Nasce a Barquisimeto (Venezuela) e intraprende gli studi musicali al conservatorio Vicente Emilio Sojo. Studia poi con William Alvarado al Conservatorio Simón Bolivar di Caracas. Fondamentale la formazione con Alfred Kraus, alla Escuela Superior de Musica “Reina Sofia” di Madrid. Nel 1996 debutta a Caracas con L’Elisir d’amore e nello stesso anno in Europa con il Macbeth al Teatro Benito Pérez Galdós di Las Palmas de Gran Canaria. La sua carriera è costellata di successi sin da allora, con memorabili performance nei teatri più prestigiosi come il Saõ Carlos di Lisbona, l’Arena di Verona, il San Carlo di Napoli, l’Opera di Washington, L’Opera di Los Angeles, il Gran Teatre de Liceu di Barcellona, il Teatro Real e la Zarzuela di Madrid, la Staatsoper e la Deutsche Oper di Berlino, la Wiener Staatsoper, il Metropolitan Opera Hause di New York e la Scala di Milano. Riceve numerosi premi prestigiosi, come quello dell’Associazione Lirica di Parma, grazie alle sue interpretazioni di opere verdiane. Vince anche il primo premio al Francisco Viñas in Spagna, al Cardiff Singers of the World nel Regno Unito e nel 1997 il primo premio Operalia, premiato da Placido Domingo.

Lavora con artisti di fama internazionale come lo stesso Domingo, Jesús Lopez Cobos, Ricardo Chailly, Mstislav Rostropovich, Daniel Oren, Leopold Hager, Rafael Frühbeck de Burgos, Friedrich Haider, Semyon Bychkov, Daniel Baremboim, James Conlon, Myung-Whun Chung, Alain Guingal, Marco Armiliato, Maurizio Benini, Renato Palumbo, Bertrand de Billy, Sir Mark Elder, Gustavo Dudamel, Massimo Zanetti e Gianluigi Gelmetti.

Tra le sue interpretazioni di maggior successo segnaliamo: La Traviata (Bilbao, Cagliari, Valladolid); Rigoletto (Nizza, Klagenfurt, Arena di Verona, Caracas); Macbeth (Strasburgo, Valencia); La Bohème (Firenze, Madrid, Tokyo, Parma, Strasburgo, San Sebastián, Napoli, Los Angeles, Nizza, Washington, Firenze); Gianni Schicchi (Amsterdam); Lucia di Lammermoor (Las Palmas, Bilbao, Parma); Faust (Nizza); Der Rosenkavalier (Wiener Staastoper); Les contes d’Hoffmann (Siviglia, Nizza e Roma); Luisa Miller (Napoli); Les Troyens (London Symphony Orchestra, con Sir Colin Davis); Roméo et Juliette (Strasburgo, Nizza); L’elisir d’amore (Parma). Contestualmente, intraprende una significativa attività concertistica, interpretando il Requiem di Verdi a Madrid, Segovia (Auditorium Nacional), Caracas (riapertura del Teatro Municipal “Teresa Carreño”), San Sebastián (Quincena Musical), Bad Kissingen, Parma, Festival di Toledo e Teatro del Maggio Musicale a Firenze.

Incide moltissime sue performance dal belcanto alla musica tradizionale, tra tutte ricordiamo: Norma con Edita Gruberova; Rigoletto all’Arena di Verona, con Inva Mula e Leo Nucci; L'elisir d´amore allo Sterisferio di Macerata; Gianni Schicchi con l’orchestra del Concertgebouw di Amsterdam e Riccardo Chailly; Le Villi con L’Orchestre Philarmonique de Radio France e Marco Guidarini. Ha inciso inoltre un disco di musica popolare e folkloristica venezuelana accompagnato dal chitarrista Aquiles Baez.

Nelle passate stagioni particolarmente significative sono le sue interpretazioni de: La Gioconda al Metropolitan Opera di New York e al Teatro Massimo di Palermo; La Bohème al Teatro Real di Madrid, al Festival di Perelada, al Festival Pucciniano di Torre del Lago, a Valencia, a Firenze, alle Terme di Caracalla a Roma; Les contes d’Hoffmann all’Opera de Bilbao con Giancarlo del Monaco; Madama Butterfly al Liceu di Barcellona e a Firenze; Luisa Miller e Simon Boccanegra al Liceu di Barcellona. Il suo repertorio si arricchisce, recentemente, di nuovi titoli verdiani come Ernani (Bilbao), Un Ballo in Maschera (Liegi) e Simon Boccanegra (Berlino) dove riscuote il plauso di critica e pubblico.  Ha cantato Mario Cavaradossi in Tosca al teatro San Carlo di Napoli (diretto da Maurizio Benini), a Pechino, a Vienna e Lipsia; Don Alvaro ne La Forza del Destino al Teato Regio di Parma (diretto da Gianluigi Gelmetti), a Vienna, Ginevra e Las Palmas; I due Foscari a Las Palmas, a Toulouse e al fianco di Placido Domingo a Barcellona; Lucia di Lammermoor a Trieste; Norma a Taormina, Oviedo, Torino, Bologna, Palermo; Requiem di Verdi a Copenghen, Bologna, Mosca, Caracas, St. Louis, Cincinnati, Donostia-San Sebastian,  e Lipsia.

Più recentemente ha debuttato come Don Josè in Carmen a Las Palmas e a San Pietroburgo, è stato quindi applaudito nel ruolo di Gabriele Adorno in Simon Boccanegra a Zurigo e a Las Palmas, e a Napoli come Carlo nei Masnadieri. Ha interpretato Madama Butterfly a Torre del Lago, a San Pietroburgo, a Vienna e a Napoli; La Traviata a Firenze, ad Oviedo, al Bolshoi Theater di Mosca e a Valencia (diretto da Zubin Mehta); La Gioconda a Roma; La tabernera del puerto a La Coruna; Un ballo in maschera a Las Palmas e a Tel Aviv (con la direzione di Zubin Mehta).  Successivamente è stato Manrico nel Trovatore al Festival di Macerata, Oviedo e Helsinki; Roméo nel Roméo et Juliette in scena a Liegi; Don Carlo al Bolshoi Theater di Mosca; Cavalleria Rusticana e Rigoletto a Pamplona; La Vida Breve a Cincinnati; Liederabend a Tokyo; La Forza del Destino, Werther a Las Palmas; Aida a Bari; La Damnation de Faust a Lisbona; La ciociara (Michele) di Tutino a Cagliari; La Damnation de Faust a Lisbona; Tosca a Liegi; Cantata Criolla a Boston; Un ballo in maschera ad Hong Kong e in tournèe; Don Carlo e Carmen a Mosca.

Prossimi impegni prevedono Cavalleria Rusticana a Livorno, Novara e Rovigo; La Traviata a Daegu.

Ottobre 2019


Legal information
/
Privacy
/
Site map
/
Contact us
Copyright 2011 Stage Door Srl / p.iva 02460411206