Chiara Amarù - Mezzo-Soprano - W Print
Chiara Amarù è nata a Palermo dove inizia gli studi musicali sotto la guida dei propri genitori, entra a far parte del coro di voci bianche del Teatro Massimo e consegue il diploma di canto lirico con il massimo dei voti al conservatorio Vincenzo Bellini.
Dal 2009 al 2011 frequenta la Scuola dell’Opera Italiana presso il Teatro Comunale di Bologna continuando una fitta attività concertistica e operistica.
Nel 2010 debutta nel personaggio di Idamante nell’Idomeneo al Comunale di Bologna, è Assunta nella Napoli milionaria al Festival della Valle D’Itria, Madame Balandard nell’operetta Monsieur Choufleuri a Bologna e si esibisce in concerto con Andrea Bocelli in occasione del premio Pavarotti d’oro 2010.
Tra gli altri impegni degli esordi si ricordano: Angelina ne La Cenerentola nei teatri del Circuito Lombardo, al Massimo di Palermo e al Comunale di  Bologna; Amenofi nel Mosè in Egitto al Rossini Opera Festival di Pesaro; Messa in Do minore di Mozart al  Lirico di Cagliari e lo Stabat Mater di G. B. Pergolesi al Comunale di Bologna;Marianna nel Signor Bruschino; Isaura nel Tancredi e Malcolm ne La donna del Lago per il Rossini Opera Festival a Pesaro; Fidalma ne Il matrimonio segreto al Teatro Regio di Torino; Rosina ne Il Barbiere di Siviglia a Palermo.
Gli appuntamenti delle stagioni più recenti l'hanno poi vista protagonista come Isabella ne’ L’Italiana in Algeri al Comunale di Bologna, al Petruzzelli di Bari, alla Fenice di Venezia, al Verdi di Trieste e al teatro dell'opera di Tours; Angelina ne La Cenerentola a Treviso, Ferrara, Torino, Palermo e Lisbona; Isolier ne Le comte Ory al Teatro alla Scala; Rosina ne Il Barbiere di Siviglia a Torino, Venezia e a Pesaro dove poi è stata anche protagonista in una serie di concerti di belcanto; Sara in Roberto Devereux a Firenze; Preziosilla ne La forza del destino a Parma e al Filarmonico di Verona; Orfeo ed Euridice e Pamela in Fra Diavolo a Palermo; Rosina nel Barbiere di Siviglia e Dorabella nel Così fan tutte a Roma; Meg in Falstaff a Cagliari; Il Barbiere di Siviglia al Teatro Regio di Parma e a Lima; I puritani a Montpellier. E' stata Aristea in Che originali! di Mayr ed ha interpretato la Messa da Requiem al Festival Donizetti di Bergamo. Artista attiva anche in ambito concertistico è stata applaudita nel Requiem di Mozart a Bari; in un Gala rossiniano alla Verdi di Milano;  nello Stabat Mater di Rossini a Toulouse, e successivamente con la National Symphony Orchestra a Washington e New York quindi a Parigi (TCE - Les Grandes Voix); La Cenerentola, Il barbiere di Siviglia e la Petite messe solennelle a Palermo.
Nel 2013 Chiara Amarù riceve il prestigioso Oscar della Lirica.

Tra gli impegni a venire La Sinfonia nr 9 a Palermo e Il Barbiere di Siviglia alle Terme di Caracalla.

Giugno 2020
Legal information
/
Privacy
/
Site map
/
Contact us
Copyright 2011 Stage Door Srl / p.iva 02460411206