Stefano Antonucci - Baritono - W Print

Dopo gli studi di recitazione, Stefano Antonucci si è diplomato al Conservatorio «Niccolò Paganini» di Genova. Nel 1986 debutta in Lucia di Lammermoor al Teatro di Alessandria per poi cantare nei principali teatri italiani. Nel 1988 debutta al Teatro alla Scala in La Bohème (Marcello), ritornandovi poi per diverse produzioni, quali Manon Lescaut, La Bohème e quindi per Fedora, queste ultime accanto a Mirella Freni. Debutta il ruolo di Rigoletto al Teatro Donizetti di Bergamo nella stagione 1996/1997 per poi riproporlo con successo in molti altri teatri italiani ed esteri.

Cantante di grande eleganza, collabora regolarmente con i più importanti teatri italiani tra i quali ricordiamo: il Teatro Regio di Torino, il Teatro Comunale di Bologna, il Teatro Filarmonico di Verona, il Teatro Carlo Felice di Genova, il Teatro Comunale di Firenze, il Teatro Massimo di Palermo, e all’estero con i teatri di Berlino, Lione, Parigi, Montpellier, Losanna, Zurigo, Vienna, Monaco e Montecarlo. Ha lavorato con direttori come Lorin Maazel, Georg Solti, Gianandrea Gavazzeni, Vladimir Delman, Gianluigi Gelmetti, Donato Renzetti.

Nelle ultime stagioni Stefano Antonucci si è concentrato sull’interpretazione dei principali ruoli verdiani baritonali. Ha cantato con successo La Traviata (Deutsche Oper di Berlino, Teatro Bellini di Catania, Arena Sferisterio di Macerata, Arena di Verona, Maggio Musicale Fiorentino), Falstaff (Teatro Regio di Torino, Deutsche Oper di Berlino e all’Opéra National de Paris), Luisa Miller (Teatre del Liceu a Barcellona, Théâtre Municipal de Lausanne, Teatro di San Carlo di Napoli e in tournée in Giappone), Ernani (Teatro Massimo di Palermo), Il trovatore (Teatro dell’Opera di Roma, Arena di Verona, Opéra Bastille di Parigi), La forza del destino (Teatro Regio di Torino, Teatro Regio di Parma), Simon Boccanegra e Un ballo in maschera in diversi teatri italiani. Si distinguono inoltre Madama Butterfly al Teatro Comunale di Bologna con la direzione di Daniele Gatti e al Teatro Regio di Parma, il ritorno all’Arena Sferisterio di Macerata nella Lucia di Lammermoor con la direzione di Alain Guingal e la regia di Henning Brockhaus, L’Arlesiana a Montpellier successivamente incisa per Universal, La Favorita a Oviedo.

Ha interpretato Le Jongleur de Notre-Dame (Frère Boniface) di Massenet a Montpellier, Ernani a Messina, I Puritani a Bruxelles ed Amsterdam, La Traviata a Palermo e alla Deutsche Oper di Berlino, Lucia di Lammermoor a Jesi e in altre città italiane, La Rondine (Rambaldo) alla Fenice di Venezia, Le dernier jour d’un condamné a fianco di Roberto Alagna, al Palau de les Arts di Valencia. Ha inciso per Opera Rara Virginia di Mercadante.

Più recentemente ha interpretato i ruoli di Miller in Luisa Miller al Gran Teatre del Liceu a Barcellona; Alphonse XI ne La Favorita al Teatro Municipal di Santiago del Cile; Michonnet nell’Adriana Lecouvreur e Marcello ne La Bohème al Teatro Comunale di Firenze; Tonio in Pagliacci a San Pietroburgo; il ruolo del titolo in Rigoletto a Dijon, alle Terme di Caracalla e a Tel Aviv. E’ stato inoltre Giorgio Germont ne La Traviata a Montpellier, Bologna, Genova, Torre del Lago, Tenerife, Lubiana, Pisa, Lucca e Livorno.

Tra gli impegni passati ricordiamo: La Traviata all’Opéra de Montecarlo, Kiel e a Roma; Rigoletto al Carlo Felice di Genova e al Petruzzelli di Bari (trasmesso anche in TV e in diretta streaming); Don Carlo al Théâtre du Capitole de Toulouse.  Ha debuttato all’Opera di Goteborg come Simon Boccanegra, è stato quindi Baldassarre ne L'Arlesiana di Cilea a Jesi; recente il suo ritorno al Carlo Felice di Genova come Sharpless in Madama Butterfly, interpretato inoltre al Teatro dell'Opera di Roma insieme a Rigoletto. Più recentemente ricordiamo: Enrico nella Lucia di Lammermoor a Genova; Zurga ne Les pêcheurs de perles a Firenze ad Amsterdam e Gent; Ford nel Falstaff a Napoli; il ruolo titolo nel Simon Boccanegra a Bologna; Sharpless in Madama Butterfly a Caracalla, Genova e all'Arena di Verona; Maria Stuarda a Genova; La Rondine a Firenze e a Genova; 

Tra gli impegni futuri si ricordano Les pêcheurs de perles in Lussemburgo.

Marzo 2019

Legal information
/
Site map
/
Contact us
Copyright 2011 Stage Door Srl / p.iva 02460411206