Daniel Cohen - Direttore - W Print

Daniel Cohen è attulamente il Direttore Musicale Principale dello Stattheater di Darmstadt.

Ancora studente alla Royal Accademy of Music di Londra, fu nominato Direttore Musicale per dieci stagioni della Jersey Chamber Orchestra, lavorando con artisti quali Nicola Benedetti, Sophie Bevan, Alison Balsom e Lawrence Zazzo. Come assistente di Gustavo Dudamel, ha diretto nella stagione 2013/2014 diversi concerti con la Los Angeles Philharmonic, mentre nell’estate 2014 ha partecipato al Tanglewood Music Festival. Ha fatto parte della West- Eastern Divan Orchestra in qualità di violinista e come assistente di Daniel Barenboim.

In seguito al successo ottenuto per il suo debutto alla Staatsoper Berlin, dirigendo la Sagra della Primavera di Stravinsky nella stagione 2016/2017, Daniel Cohen è tornato nel prestigioso teatro tedesco, dove ha diretto: Die Zauberflöte, Il barbiere di Siviglia, Turn of the screw (con la regia di Klaus Guth).  Nel biennio 2015-2017 è stato Kapellmeister alla Deutsche Oper Berlin, dove ha avuto occasione di dirigere opere quali Così fan tutte, Don Giovanni, Die Zauberflöte, Il barbiere di SivigliaDornröschen, Lucia di Lammermoor, La Traviata e Morgen und Abend di G. F. Haas. Tra gli impegni più recenti si segnalano Die Zauberfloete allo Sferisterio di Macerata, Don Giovanni alla Deutsche Oper di Berlino, una serie di concerti con l'Orchestra dei Pomeriggi Musicali a Milano e a Parma; 

Tra gli impegni delle scorse stagioni, ricordiamo anche: La Clemenza di Tito alla Canadian Opera Company; la prima italiana di Maria di Venosa di D’Avalos al Festival della Valle d’Itria; Don Quichotte al Teatro Lirico di Cagliari; A Midsummer Night's Dream al Teatro Massimo di Palermo; Die Zauberflöte allo Sferisterio di Macerata. Daniel Cohen collabora regolarmente con la New Israeli Opera dove ha diretto: La Cenerentola, Die Entführung aus dem Serail, Le Nozze di Figaro, Rigoletto, Otello, Lady Macbeth of Mtsensk, La Dama di Picche, Wozzeck e A Midsummer Night's Dream. 

Attivo anche sul versante concertistico ha diretto, oltre l’orchestra della Staatskapelle Berlin, orchestre quali la Los Angeles Philharmonic, la Dresdner Philharmonie, la Helsinki Philharmonic, la RTÉ National Symphony a Dublino, la West Australian Symphony Orchestra, l’Orchestra del Maggio Musicale Fiorentino, la Milwaukee Symphony, la Israeli Philharmonic, l’Orchestre de Chambre de Lausanne e la Sinfonieorchester Basel.

Interessato al repertorio contemporaneo, ha frequentato la Lucerne Festival Academy Composer Projec,  lavorando al fianco di Pierre Boulez. Per l’ensemble Gropius Ensemble, ha curato diversi progetti trasversali tra musica e teatro con l’attore Itay Tiran; Daniel Cohen ha inoltre collaborato con diversi componenti della London Symphony Orchestra, prendendo parte al programma per giovanni compositori LSO Soundhub.

I prossimi impegni, oltre alle produzioni a Darmstadt, prevedono: Gala Concert a Basilea con la European Philarmonic of Switzerland; Idomeneo al Teatro Massimo di Palermo; Così fan tutte alla New Israeli Opera di Tel Aviv e Le Nozze di Figaro alla Den Norske Opera di Oslo.

Aprile 2019

Legal information
/
Site map
/
Contact us
Copyright 2011 Stage Door Srl / p.iva 02460411206