Victoria Yarovaya - Mezzo-Soprano - I, V Print

Giovane mezzosoprano russo, nasce a Mosca e inizia i suoi studi musicali all’età di 5 anni come solista in un noto coro di voci bianche, diretto da Victor Popov. Vincitrice di molti concorsi, è stata insignita della borsa di studio presso la New Names Foundation. Si diploma al Conservatorio Tchaikovsky di Mosca in pianoforte e prosegue i suoi studi in canto lirico con i Maestri V. Verestnikov, G. Vishnevskaya, M. Kravets e A. Zedda. Ha inoltre frequentato le masterclass di Riccardo Muti, Mauro Trombetta, Mimi Coertsi e Irina Bogachova. Viktoria è finalista al concorso internazionale “Competizione dell’Opera”; ha ricevuto il premio “Merces Viñas” come giovane cantante presso il prestigioso concorso internazionale Francesco Viñas e nel 2014 ha preso parte al Concorso Operalia di Placido Domingo a Los Angeles.

Viktoria Yarovaya ha collaborato con direttori del calibro di: Andrew Davis, Antonino Fogliani, James Gaffigan, William Lacey, Ian Latham-Koenig, Yi-Chen Lin, Alessandro de Marchi, Fabio Mastrangelo, Enrique Mazzola, Trisdee Na Patalung, Kirill Petrenko, Michael Pletnev, Donato Renzetti,Corrado Rovaris, Alexander Rudin, Ilyich Rivas, Gennady Rozhdestvensky, Vassily Sinaisky e Alberto Zedda.

Nel 2009 fa parte dell’Accademia Rossiniana a Pesaro, dove interpreta Marchesa Melibea ne Il viaggio a Reims, ruolo ripreso anche a Trento. È in seguito Rosina nella produzione de Il barbiere di Siviglia al Festival Pergolesi Spontini di Jesi (regia di Damiano Micheletto), replicato inoltre nelle piazze di Jesi, Fermo e Udine. Victoria è membro dell’ensemble del Novaya Opera Theatre a Mosca, dove è stata Dunyasha nello Tsar’s bride e Ines ne Il Trovatore; è stata Zulma ne L’Italiana in Algeri con la Russian National Orchestra (diretta da Alberto Zedda) presso il Conservatorio di Mosca.  A seguito del positivo debutto a Pesaro, è stata invitata nuovamente per interpretare il ruolo principale nell’opera giovanile di Rossini Demetrio e Polibio, ha poi cantato Tisbe ne La Cenerentola e Seconda Ninfa nell’opera di Dvorak Rusalka al Glyndebourne Festival.

Tra i suoi impegni nelle passate stagioni, segnaliamo: Angelina ne La Cenerentola a Mosca; Laura nella Iolanta a Vienna (Theater an der Wien); recital presso il Novaya Opera Theatre di Mosca (con musiche di Haendel, Rossini, Donizetti e De Falla), dove è inoltre apparsa nel ruolo di Olga nell’Eugene Onegin; nuovamente Demetrio nel Demetrio e Polibio presso il Teatro di San Carlo di Napoli; Ernestina ne L’occasione fa il ladro al Rossini Opera Festival di Pesaro; ruolo titolo in Hänsel und Gretel a Glyndebourne ed in tour. Ha inoltre interpretato presso la Tchaikovsky Concert Hall a Mosca il Magnificat di Bach ed i Lobgesang di Mendelssohn con l’orchestra da camera “Musica Viva” diretta da Alexander Rudin. E' stata Rosina ne Il barbiere di Siviglia con il Mussa Djalil Tatar State Opera and Ballet Theatre in Kazan ed in tour con una compagnia olandese. Ha interpretato inoltre il Requiem di Dvorak con la Russian National Orchestra presso la Great Hall del Conservatorio di Mosca sotto la direzione di Mikhail Pletnev.

In seguito ha cantato Dido nel Dido and Aeneas di Purcell al Teatro Yarovaya a Mosca; Angelina ne La Cenerentola presso la Scottish Opera di Glasgow ed in tour ad Aberdeen, Inverness ed Edinburgo e poi all’Opéra de Rouen; Rosina in Kazan e a Mosca (Novaya), dove è tornata per un recital solistico con musica barocca (Vivaldi, Haendel); Suzuky nella Madama Butterfly a Lille e presso il Grand Théâtre de Luxembourg; Falliero in Bianca e Falliero al Rossini Festival di Wildbad. E' tornata a Pesaro per la Messa di Gloria, diretta da Donato Renzetti, a fianco di Juan Diego Flórez, Jessica Pratt e Mirco Palazzi; nuovamente a Mosca (Novaya) per interpretare Romeo nei Capuleti e Montecchi e ha debuttato presso l’Opera di Firenze come Isabella ne L’Italiana in Algeri diretta da Bruno Campanella.

Più recentemente è stata Demetrio in Demetrio e Polibio di Rossini a Wildbad; Zulma ne L’Italiana in Algeri presso il Théâtre du Capitole a Toulouse con la direzione di Antonio Fogliani; Isabella ne L’Italiana in Algeri a Rennes ed in tour in Francia; Pippo ne La gazza ladra a Bari; Rosina ne Il Barbiere di Siviglia presso la Finnish National Opera ad Helsinki; Ljubava in Sadko di Rimskij-Korsakov ad Anversa; Calbo nel Maometto II a Wildbad;  Isaura nel Tancredi di Rossini (versione concerto) a Marsiglia; Fenena nel Nabucco a Dijon; Juno nel Semele al Gartnerplatztheater di Monaco di Baviera.

La sua discografia comprende: G. Rossini Demetrio e Polibio (DVD) – Siveno/ Rossini Opera Festival 2010; G. Rossini Bianca e Falliero (CD) – Falliero /Rossini in Wildbad – Belcanto Opera Festival 2015.

I prossimi impegni prevedono: Zomira nel Ricciardo e Zoraide del Rossini Opera Festival; Isabella ne L’Italiana in Algeri a Santiago del Chile; Petite Messe Solennelle a Mosca (Conservatorio); Fenena nel Nabucco a Dijon.

Agosto 2018

Legal information
/
Site map
/
Contact us
Copyright 2011 Stage Door Srl / p.iva 02460411206