Nicola Pamio - Tenore - W Print

Nicola Pamio ha debuttato a Cagliari nel 1992 interpretando il ruolo di Edmondo in Manon Lescaut. Si è poi esibito nei principali teatri italiani, partecipando anche a produzioni di opere di rara esecuzione.

Tra le sue esibizioni si distinguono: Il Barbiere di Siviglia (Conte di Almaviva) con la regia di Carlo Verdone e la direzione di Piero Bellugi al Teatro dell’Opera di Roma, Don Pasquale (Ernesto) al Teatro Vittorio Emanuele di Messina con la direzione di Fabrizio Maria Carminati, La notte di un nevrastenico con la direzione di Paolo Arrivabeni. Ha cantato il ruolo di Don Basilio in diverse produzioni de Le nozze di Figaro: a Reggio Emilia con la regia di Daniele Abbado, a Savona con la regia di Filippo Crivelli, a Trieste con la direzione di Rizzi Brignoli.

Di rilievo la sua collaborazione con il Teatro alla Scala, iniziata nel 1999. Nel teatro milanese è stato impegnato nel Zhenitba (Marriage) di Musorgskij, in Manon di Massenet con la direzione di Gary Bertini e la regia di Nicolas Joel, in Peter Grimes con la direzione di Jeffrey Tate e la regia di John Schlesinger, in Tatjana di Azio Corghi con la regia di Peter Stein e la direzione di Will Humburg. Più recentemente ha preso parte alle produzioni scaligere di Adriana Lecouvreur, Pagliacci, Madama Butterfly, La Traviata e Rigoletto al Teatro alla Scala, poi in tournée in Giappone.

Nelle recenti stagioni ha cantato inoltre: Madama Butterfly (Goro) al Teatro Carlo Felice di Genova, a Venezia e a Vienna; ancora Madama Butterfly e Turandot e al Festival Puccini di Torre del Lago ed in seguito a Bolzano e Savona; Le nozze di Figaro (Basilio) a Minorca; Parsifal e Peter Grimes al Teatro San Carlo di Napoli; Salome al Teatro Regio di Torino; Falstaff  al Teatro Filarmonico di Verona; Nabucco a Cagliari; Tosca a Trieste; Samson et Dalila a Roma; Il Campiello a Rovigo e Venezia; Il Trovatore a Rovigo e Savona.

Presso il Teatro Massimo di Palermo ha interpretato: Il Tabarro, Da una casa di morti di Janácek, Die Zauberflöte, Rigoletto La fanciulla del West (Harry) e Alice in Wonderland.

Tra le produzioni degne di note, da ricordare l’Otello di Rossini al fianco di Cecilia Bartoli a Parigi, Salisburgo, Vienna e recentemente al Teatro alla Scala di Milano e nella prossima stagione al San Carlo di Napoli; Tinca e Gherardo nel Trittico Pucciniano al Teatro dell’Opera di Roma.

Agosto 2016

 

Legal information
/
Site map
/
Contact us
Copyright 2011 Stage Door Srl / p.iva 02460411206